La solución de conflictos: clave para lograr el éxito profesional y personal - pexels photo 374592

Risoluzione dei conflitti: chiave per il successo professionale e personale

Avere gli strumenti necessari per imparare ad affrontare situazioni difficili e risolverle non è un compito facile, ma possono aiutarti a raggiungere il successo. Scopri le chiavi per la risoluzione dei conflitti nel seguente articolo.

Articoli correlati:

A cosa serve la risoluzione dei conflitti?

Di cosa hai bisogno esattamente per avere successo nella tua vita? È una domanda difficile a cui rispondere poiché dipende dal contesto in cui lavori, dal lavoro che svolgi o da cosa significa per te la parola “successo”.

Molti manager e imprenditori di successo confermeranno che, interazione e relazioni positive con le persone che ci circondanodefinire e rendere possibile il raggiungimento dei tuoi obiettivi professionali e personali.

Per me la parola ‘successo’ è il raggiungimento degli obiettivi che mi prefiggo quotidianamente, siano essi personali o professionali. Così, la chiave è superare i conflitti con fiducia ed empatia, essendo, l’interazione con gli altri un tassello fondamentale per poter raggiungere la soluzione.

Risoluzione dei conflitti: la chiave del successo professionale e personale - foto pexels 165907

Ad esempio, un candidato per una posizione lavorativa ha un curriculum fantastico, ma quando si tratta del colloquio non è in grado di sapere come ‘vendersi’, fattore che può andargli contro, perché non avrà l’opportunità di dimostrare le sue capacità e finirà per essere frustrato dal non raggiungere il suo obiettivo: ottenere il lavoro. Il colloquio, dopo tutto, è un’interazione tra l’intervistatore e il candidato.

Possiamo evitare di raggiungere la risoluzione dei conflitti?

Costruire relazioni positive ci aiuta a trasformare le nostre sfide in risultati a lungo termine, poiché riuscire a risolvere qualsiasi conflitto presente nel nostro ambiente ci regala nuove sensazioni che ci porteranno al successo che cerchiamo.

READ  Tipi di motivazione al lavoro: come ottenere team soddisfatti

Il situazioni conflittuali o critiche sono qualcosa di “normale” nella nostra vita. Se il tuo capo vuole le cose diversamente, se i tuoi amici vogliono andare a ballare invece di andare in spiaggia, se tua madre ti impone delle regole che non ti piacciono, saper affrontare questo tipo di situazioni è importante per non perdere relazioni positive con gli altri e riuscire ad andare avanti con successo.

Non dobbiamo vedere il conflitto come una strada negativa presenti nei nostri percorsi, poiché, in alcune occasioni, questo conflitto può aiutarci a far emergere problemi, avere una comunicazione aperta con altre persone, migliorare i processi di lavoro o prendere decisioni in modo molto più efficace.

Di quali abilità hai bisogno per affrontare con successo situazioni di conflitto? E cosa serve per risolverli?

Chiavi per la risoluzione dei conflitti

Qui, presento le 6 competenze chiave per risolvere i conflitti ed essere in grado di raggiungere i tuoi obiettivi nella tua vita secondo la mia esperienza di trainer e coach:

  1. Assertività: è importante sapere come esprimere la tua opinione e tenere conto delle tue esigenze senza aggressività o arroganza. È importante che la tua opinione sia ascoltata e presa in considerazione.
  2. Empatia: È anche importante sapere come si sentono gli altri, essere in grado di ascoltarli empaticamente per capire la loro posizione. Ed è che, per trovare soluzioni, abbiamo bisogno di sapere di cosa hanno bisogno o pensano gli altri.
  3. Saper gestire le emozioni: con paura o rabbia non riusciamo a vedere la situazione oggettivamente e quindi è difficile trovare la giusta soluzione, quindi è importante sapere come controllare le emozioni estreme.
  4. Impara ad ascoltare: ascoltiamo per capire e per poter trovare soluzioni che ci rendano felici. Senza ascolto non sviluppiamo soluzioni possibili e non possiamo sapere esattamente come si sentono gli altri. L’ascolto è la base di una comunicazione efficace ed efficiente.
  5. Saper distinguere i fatti dalle interpretazioni: Per trovare soluzioni e per poter spiegare cosa sta succedendo o cosa è successo, è importante essere consapevoli dei fatti e saperli esporre in modo efficace e oggettivo.
  6. Pazienza: A volte la gestione dei conflitti può essere un argomento lungo, ovvero non può essere risolto con una conversazione di pochi minuti. Saper ascoltare, saper gestire le emozioni, saper dialogare serenamente e tante altre abilità richiedono pazienza. Molte volte è l’argomento principale in diverse situazioni e le persone si arrabbiano per mancanza di pazienza.
READ  Creatività in azienda: come risolvere tutto con il tuo ingegno

Saper risolvere i conflitti in sicurezza e con empatia ci rende persone di successo, quindi, dentro il webinar «Come risolvere i conflitti con fiducia ed empatia» Elena Tecchiati ci ha spiegato come affrontare situazioni conflittuali e difficili, con l’obiettivo di acquisire fiducia in se stessi e stabilire relazioni positive con chi ci circonda.

Torna su