Scopri cosa fa un programmatic Trader da un insider

Scopri cosa fa un programmatic Trader da un insider

Nonostante sia una professione recente, il Commerciante programmatico è senza dubbio uno dei profili più importanti per le aziende dei prossimi anni, perché? la pubblicità programmatica è il nuovo asse principale del business online.

Oggi abbiamo Jorge Marzal, Programmatic Trader di BMIND, un esperto nella pianificazione, gestione e ottimizzazione di campagne di performance marketing e branding in modo che possa raccontarci dall’interno cosa fa un esperto di pubblicità programmatica. Iniziamo!

Ciao Jorge, prima di tutto puoi spiegarci come hai finito per dedicarti alla pubblicità programmatica, una professione relativamente recente?

Nel 2016 ho iniziato la mia carriera nella pubblicità programmatica, in precedenza ho lavorato nel settore delle costruzioni e dei servizi grazie alla mia formazione da ingegnere. Un anno prima ho iniziato a prepararmi al salto completando un master in marketing e gestione aziendale, che alla fine ha aperto le porte al mondo della pubblicità digitale.

Raccontaci cosa fa un Trader Programmatico e quali compiti specifici svolgi quotidianamente. Perché pensi che questo profilo sia più discusso oggi rispetto a prima?

Un Trader Programmatico lavora sul lato della domanda, è responsabile della gestione delle piattaforme (DSP) che consentono l’accesso all’inventario programmatico. Il tuo lavoro consisterà nell’ottimizzare l’acquisto di spazio pubblicitario per raggiungere gli obiettivi che l’inserzionista cerca nelle sue campagne pubblicitarie di branding o performance. Per questo, dovrai conoscere i vantaggi competitivi offerti da ciascuna piattaforma, progettare le migliori strategie di acquisto per raggiungere gli obiettivi prefissati e ottimizzare l’acquisto in questo quadro.

L’aumento degli investimenti nelle scorte vendute in modo programmatico insieme alla penetrazione di nuovi supporti/formati nell’ecosistema (come nel caso della pubblicità DOOH (Digital Out of Home) o della Connected TV) fa sì che stiano diventando sempre più importanti i profili dedicati alla ottimizzazione dell’acquisto/vendita di magazzino.

READ  Smart Content: cos'è e perché migliora la tua strategia di contenuti

Cominciamo con le basi per chi vuole iniziare in questo mondo, come si fa pubblicità programmatica?

La pubblicità programmatica nasce dal lato dell’offerta, nel momento in cui un utente naviga in una pagina web si genera l’opportunità di vendere inventario. Questo publisher ha sul tetto la decisione di vendere questo spazio pubblicitario in modo programmatico o direttamente a un inserzionista specifico. La vendita programmatica dello spazio pubblicitario rende questo spazio pubblicitario disponibile in un modello di asta in tempo reale per gli inserzionisti interessati a questo impatto pubblicitario.

Il prezzo dell’offerta sarà determinato dal valore che ciascun inserzionista determina che ogni utente dietro quell’impressione ha per la propria attività, è qui che entra in gioco il valore dei dati.

All’interno della pubblicità programmatica ci sono diversi esperti che si dedicano a diverse aree, puoi spiegarcelo brevemente?

Dal lato della domanda, a parte il commerciantiabbiamo i responsabili del traffico delle campagne nel ad server (trafficanti), profili analitici che si avvalgono dei diversi strumenti di misura e della figura della scienza dei dati in grado di generare i propri modelli algoritmici.

Qual è la differenza tra pubblicità programmatica e performance marketing?

Inizialmente, l’acquisto programmatico è nato come parte del marketing delle prestazioni sin dal editori hanno scaricato inventario che non potevano vendere direttamente. Oggi, un inventario di qualità superiore viene messo in vendita in modo programmatico, il che consente anche campagne di branding e non solo performance marketing.

Cosa pensi debba avere una persona per essere un esperto di pubblicità programmatica? Cosa ti motiva in questo lavoro?

Le competenze più importanti che un esperto di pubblicità programmatica dovrebbe avere per me sarebbero capacità analitica e creatività. Personalmente, ciò che mi motiva di più è capire i comportamenti e le situazioni aziendali attraverso l’analisi e come le decisioni prese hanno un impatto su di essa.

READ  Marketing sensoriale: come vendere attraverso i sensi

Quali problemi incontri nel tuo lavoro quotidiano e come li risolvi?

La maggior parte dei problemi che incontriamo sono dovuti a la mancanza di maturità del settore. Molti inserzionisti non sanno quale valore può apportare l’acquisto programmatico da un punto di vista olistico. Il nostro ruolo consiste spesso nell’aiutare i nostri clienti a stabilire il KPI adatti a ciascuna strategia e utilizzare modelli di attribuzione che valorizzino il contributo di ciascun canale senza perdere la concentrazione su un obiettivo di vendita globale.

Pensi che la figura del Programmatic Trader sia importante nelle aziende? Cosa porta un profilo del genere?

È una figura importante finché Fornisci un senso strategico al tuo lavoro, conosci i mercati in cui opererai e come funziona la tecnologia. Questi profili devono avere la capacità analitica e una conoscenza aziendale sufficiente per interpretare i risultati che consentano loro di prendere buone decisioni. Con l’avanzare della tecnologia, i profili meramente operativi perdono importanza, quindi è importante che il ruolo del commerciante Essere sempre più strategici e sapersi adattare alla casistica del mercato.

Suggerimenti per i nostri lettori che vogliono imparare la pubblicità programmatica

Lo consiglierei seguire un corso specialistico dove vengono introdotti nell’ecosistema programmatico, essendo importante poter coprire entrambi gli aspetti, domanda e offerta, per avere una visione globale.

Ora che sai in cosa consiste il lavoro di un Trader Programmatico e vuoi acquistare traffico online, non esitare a consultare la nostra Pubblicità Programmatica post-laurea e Native Advertisign. Imparerai a stabilire una strategia pubblicitaria nativa, eseguire una buona pianificazione pubblicitaria in Social Ads o creare esperti nella rete display di Google Ads, non rimanere senza posto. Se pensi che qualcuno che conosci possa essere interessato, non esitare a condividerlo!

READ  Nuove estensioni di dominio. Cosa sono e come funzionano?

E sentiti libero di condividere!

Torna su