Qué es el Media for Equity y cómo puede beneficiar a tu Startup - Media Equity 3

Che cos’è Media for Equity e in che modo può avvantaggiare la tua startup?

Il Media per Equity è un tipo di investimento in cui si generano i gruppi di comunicazione pubblicità ad un buon prezzo per un’azienda in cambio di avere a partecipazione azionaria. In altre parole, un’azienda può avere pubblicità sulle reti televisive senza pagare le solite cifre esorbitanti che i media chiedono, purché offra a quella rete quote e, quindi, possibili guadagni futuri.

Questo modello è emerso negli anni ’90 in Europa per mano dell’azienda tedesca ProSiebenSat 1. In Italia, ha iniziato ad essere applicato dai grandi gruppi di comunicazione come Atresmedia, Mediaset, il Gruppo Godó e il Gruppo Zeta. Qui dobbiamo fare una precisazione: i gruppi di comunicazione, oltre ad avere uno o più canali televisivi, possiedono anche media in altri media. Ad esempio, il gruppo Godó possiede il quotidiano La Vanguardia, il canale 8TV e la stazione radio RAC1, tra gli altri.

Precisamente, il Media for Equity è una buona opportunità per una Startup per aumentare la propria visibilità: i media in generale sono il modo migliore per farsi conoscere.

Esempi di media per l’equità nelle startup

A volte le difficoltà maggiori che incontra una Startup sono, da un lato, la mancanza di investitori e, dall’altro, la difficoltà a farsi conoscere. Con i Media for Equity prendono due piccioni con una fava e, come vedremo ora, È un primo passo per ottenere investimenti da grandi aziende o anche fusioni all’interno dello stesso settore.:

  • Groupalia e Offerum. Groupalia, il sito di offerte e sconti online, ha ricevuto un investimento di 3,5 milioni di euro grazie al gruppo di comunicazione Atresmedia e altri investitori. Così, media come Antena 3, La Sexta e Onda Cero hanno iniziato a trasmettere Groupalia. D’altra parte, il gruppo Fretta (che possiede, tra gli altri, Canal+ ed El País) ha acquistato il 15% di Offerum nel 2013, attraverso uno scambio di azioni e l’integrazione di Planeo, un sito web che si basa anche su offerte online di Prisa. Proprio questo mese di marzo, Groupalia e Offerum hanno annunciato la loro fusione per creare una holding di servizi online a cui si bloccheranno diversi portali. Sebbene sicuramente la sua alleanza con i grandi gruppi di comunicazione non sia stata la ragione principale della fusione di Groupalia e Offerum, Media for Equity è stata infatti la chiave dell’attuale successo di entrambe le società.
READ  Come, quando e dove registrare il tuo marchio

Cos'è Media for Equity e in che modo può avvantaggiare la tua Startup - Pubblicità TV Groupalia

  • wallapop. L’applicazione spagnola di prodotti di seconda mano ha ricevuto, a metà del 2014, l’investimento di Atresmedia, Godó Group e Zeta Group nella sua partecipazione. Grazie a tutti i gruppi di comunicazione, la startup ha investito 1,3 milioni di euro in spazi pubblicitari su diversi media. Secondo Marketing Directo, il co-fondatore di Wallapop Miguel Vicente ha spiegato che l’ultimo grande investimento, quello di Atresmedia, rappresenterebbe un grande anticipo: “Il modello Media for Equity ci fornisce l’accesso a un asset chiave per una Startup come la nostra, il che significa visibilità per l’utente finale”. Con questo accordo, Wallapop ha potuto iniziare a trasmettere la sua campagna pubblicitaria in Prime Time su Antena 3, La Sexta e apparire su grandi giornali e riviste come La Vanguardia, Mundo Deportivo, Sport o La Cuore. Proprio nel novembre 2014, Wallapop ha ottenuto un investimento da Accel Partners, il fondo che ha investito durante gli esordi di Facebook, di ben 6 milioni di dollari. Adesso Partner Accel Avrà il 20% delle azioni di Wallapop, una Startup cresciuta come schiuma in pochissimo tempo, aiutata senza dubbio dalla pubblicità mediatica.

Che cos'è Media for Equity e in che modo può avvantaggiare la tua Startup - Annuncio TV Wallapop

  • Il frigorifero rosso. Questo sito web di consegna di cibo ha ricevuto, nell’estate del 2014, un sostegno finanziario di 6 milioni di euro da Next Change Invest e Ad4ventures, che appartiene al gruppo Mediaset. Con questo investimento, La Nevera Roja ha potuto aumentare gli ordini di consegna di cibo, migliorare l’offerta dei ristoranti associati e apportare miglioramenti tecnologici sul web. All’inizio di febbraio di quest’anno è arrivata la notizia che Food Panda aveva acquistato La Nevera Roja per 80 milioni di euro. Vista questa cifra astronomica, possiamo supporre che Mediaset abbia guadagnato, e molto, con le azioni che ha investito in questa Startup.
READ  Benchmarking: cos'è e come applicarlo nel tuo settore

Che cos'è Media for Equity e in che modo può avvantaggiare la tua startup?

Ottieni i media per l’equità attraverso il marketing strategico

Avere un’idea imprenditoriale è relativamente semplice, la parte difficile è realizzarla e, inoltre, avere successo. A volte l’ideale è stringere un’alleanza con un partner strategico o, come abbiamo visto, negoziare i Media for Equity per avere investimenti e pubblicità allo stesso tempo. Se pensi di aver bisogno di una formazione adeguata per poter andare sul sicuro quando avvii attività strategiche per la tua azienda, puoi dare un’occhiata al nostro Post-Laurea in Marketing Strategico e di Prodotto. E se hai trovato interessante questo articolo, non dimenticare di condividere!

Torna su