6 Trucos de Social Selling que desconoces - trucos social selling

6 trucchi di vendita sociale che non conosci

Il vendita sociale Consiste nello stabilire relazioni tra gli utenti ei prodotti che vendiamo, attraverso l’uso dei social network. L’obiettivo principale è convertire questi utenti interessati in potenziali clienti.

Per questo dobbiamo seguire una strategia efficace che riesca a convertire i nostri lead in utenti, rafforzando il nostro marchio aziendale.

Quali tecniche di vendita sociale sono più efficaci?

Come social media manager ci sono diverse tattiche che puoi implementare nella tua strategia e migliorare le vendite dei prodotti. Questi sono alcuni di loro:

  • Ascolto attivo delle reti. Esistono strumenti che consentono di monitorare i prodotti di cui parlano gli utenti sulle reti. Il problema sta nell’essere in grado di raccogliere tutte queste informazioni e segmentare quel pubblico per lanciare campagne sui social media più mirate. Il trucco per un buon ascolto attivo non sta solo nell’identificare le conversazioni sui nostri prodotti, ma nel sapere come rispondere a tali conversazioni guidando gli utenti a offrire loro le soluzioni che stanno cercando.
  • ricerca attiva. Oltre ad ascoltare attivamente ciò che gli utenti cercano sui social network, puoi monitorare le parole chiave più cercate, scegliere gli utenti che interagiscono di più con i tuoi profili e offrire loro risultati più personalizzati. Inoltre, con questo database di follower, puoi generare newsletter personalizzate.
  • Utilizzare gli strumenti dei social network. Su LinkedIn puoi trovare lo strumento Sales Navigator, che ti permette di creare ampi elenchi di utenti segmentati per categorie e stabilire legami con loro per aiutarti a chiudere le tue vendite.
  • identificare gli eventi. Cerca quegli eventi che anticipano l’inizio di un acquisto da parte degli utenti. Ad esempio, gli eventi che hanno a che fare con associazioni tra aziende con grandi capitali o lanci di nuovi prodotti da società sono occasioni utilizzate dai marketer per identificare interessi nei social network. Il passo successivo dopo aver identificato eventi di questo tipo è contattare quegli utenti che parlano dei prodotti e offrire loro un’offerta sui nostri servizi per avviare una conversazione.
  • Crea elenchi segmentati. Il passo successivo, dopo aver raccolto tutti i dati sugli utenti che più ti interessano, è creare delle liste. Su Twitter puoi definire liste di utenti in base ai prodotti a cui sono interessati per promuovere i tuoi contenuti in modo più personalizzato.
  • Risoluzione dei problemi. Quando i tuoi prodotti presentano un problema o una difficoltà, cerca di risolverli il prima possibile. Una buona azione sui social network per avvisare gli utenti in anticipo e gestire le loro richieste è una parte fondamentale del social selling.
READ  Ambush Marketing: esempi e legalità

Esempi di Social Selling: IBM come storia di successo

Uno dei casi più importanti di Social Selling degli ultimi anni è stato condotto dalla società IBM. L’azienda ha condotto uno studio per definire quale strategia di social media implementare in base alle campagne di vendita.
La soluzione più pratica è stata quella di formare ciascuno dei fornitori e responsabili delle vendite di prodotti IBM in alcune aree dell’azienda per risolvere i dubbi.

Hanno cercato di creare una comunità di seguaci, valorizzando il marchio dei rappresentanti dei loro prodottiessendo i principali referenti per offrire i vantaggi dei prodotti e insegnare agli utenti a risolvere tutti i problemi che incontrano.

Il risultato è stato migliore del previsto, poiché il tasso di acquisto è raddoppiato e l’interesse degli utenti per i prodotti sussidiari di IBM è cresciuta grazie a questa tecnica di social selling.

Perché dovresti conoscere le reti per poter vendere

Il caso di IBM è un esempio di come applicare l’uso dei social network per ottimizzare le vendite. Per sapere come utilizzare i social network come nostri alleati, dobbiamo sapere come funzionano e come gestire la nostra community di follower per ottimizzare la vendita dei nostri prodotti.

Per fare questo, devi avere una solida formazione come quella offerta da a Master in Marketing Intelligence e CRM. Impara le tecniche di marketing per applicarle ai tuoi prodotti e fai un follow-up approfondito sulle reti per ottimizzare i risultati. Se non hai una strategia definita, ti stai prendendo del tempo per impararla.

Condividi questo post tra i tuoi amici se ti è piaciuto, ti ringrazieranno!

Torna su