10 extensiones de Google Chrome que todo Blogger necesita - EXTENSIONES GOOGLE CHROME

10 estensioni di Google Chrome di cui ogni blogger ha bisogno

Se ti dedichi alla professione di Community Manager, Blogger o qualsiasi branca del settore del Digital Marketing, ne avrai almeno sentito parlare estensioni di Google Chrome; strumenti incorporati nella barra delle attività e nei segnalibri in alto, per facilitare l’accesso alla moltitudine di attività diverse che dobbiamo svolgere ogni volta che creeremo il nostro Ccontenuto di valoresul nostro blog o sui social network.

Altri articoli correlati che potrebbero interessarti:

Se sei un Blogger, non puoi perderti queste 10 estensioni di Google Chrome

Tra i oltre 12.000 estensioni di Google Chrome che possiamo trovare, ne ho selezionati dieci rivolti a persone che hanno un proprio blog personale o postano per un’azienda. Ovviamente ci sono più opzioni ma, come in tutto, secondo me ci sono molti ‘filler’. Allo stesso modo, mi sono imbattuto in molti altri creati da sviluppatori sconosciuti e con poca affidabilità e molti altri che sono ancora in fase beta o che danno bug.

I seguenti sono quelli Ho provato personalmente e sono stati di grande aiuto per risparmiare tempo e semplificarmi la vita quando pubblico i miei preziosi contenuti per il mio pubblico di destinazione.

Questa estensione è molto utile se non vuoi che il software Microsoft Office sia installato sul tuo computer. Può darsi che tu non abbia più spazio sul tuo disco rigido, che non lo usi spesso o che tu abbia già installato un altro software simile che ti piace di più di quello offerto da Microsoft. Semplicemente caricando il documento che ti interessa sul tuo account Drive, il cloud di Google, puoi accedere al documento e modificarlo. Lo trovo molto utile in situazioni come, ad esempio, se devi presentare la bozza del post che stai scrivendo a un cliente o al tuo capo, se sei il blogger della tua azienda.

Quando salvi il documento, vai su “File/Salva come file di documento Google” e genera un URL per te:

Inutile dire che è molto più comodo inviare il documento copiando questo URL, e per ogni persona che vuoi vedere il tuo documento incollarlo nel proprio browser, aggiungere anche commenti e correzioni e, a sua volta, copia e incolla l’URL e arriva modificato con queste annotazioni. Questo eviterà il tipico problema dell’invio di email con il documento allegato e il destinatario che non ha la versione corretta di Office installata sul suo computer o il suo antivirus che non gli permette di aprirlo per mille assurdi motivi. Questa estensione supporta i formati .doc .docx .xls .xlsx .ppt .pptx

READ  Tipi di storytelling per avere successo nei mass media e nei social network

Quando sei un blogger, devi passare infinite ore a documentarti ea cercare informazioni in rete, per ottenere risultati scrivi un post di qualità, che fornisce contenuti di valore. Ti sarà capitato di mettere quello che cerchi nel motore di ricerca e quando clicchi su uno dei link accedi e all’interno del link c’è un testo immensamente grande, dove perdi diversi minuti a cercare all’interno del testo per le parole chiave per le quali hai fatto la ricerca e vai direttamente alla parte dove ti viene spiegato cosa ti interessa. Questa estensione ti fa risparmiare quei minuti preziosi. Una volta installato, lo attivi e poiché metti le tue parole chiave nel motore di ricerca di Google, le evidenzia già colore azzurro cielo. Quando vai ai link che scegli, questi rimangono evidenziati. In questo modo andrai dritto al punto.

10 estensioni di Google Chrome di cui ogni blogger ha bisogno - sd

Questa estensione di Google Chrome consente a qualsiasi blogger di disegnare un righello, per ottenere il file dimensioni esatte in pixel della striscia di testo o immagine che selezioni su qualsiasi pagina web. È particolarmente utile quando devi regolare o inserire un oggetto all’interno del tuo blog, in una certa dimensione in pixel.

10 estensioni di Google Chrome di cui ogni blogger ha bisogno - s

È lo strumento di WooRank, la famosa applicazione per SEO, dove ci offre un report SEO molto completo del web che vogliamo. Analizzare fattori come le visite (stima del traffico, ranking del traffico, posizione geografica, ecc.); social network (impatto sociale, ultimi tweet); aspetti relativi ai telefoni cellulari (ottimizzazione mobile, tempo di caricamento, se è responsive, ecc.) o aspetti SEO importanti come il livello di ottimizzazione di titoli, grassetto, parole chiave o immagini, tra gli altri.

[Tweet «10 extensiones de Google Chrome que si tienes un Blog no te pueden faltar»]

Quante volte, durante la progettazione della copertina di un post, hai voluto renderlo il più impressionante e originale possibile, ma non hai trovato quel colore di sfondo esatto che avevi in ​​mente? Tutti i blogger sanno che l’immagine di copertina con cui colleghi i tuoi contenuti è di vitale importanza, poiché buona parte dei clic che ottieni, otterrai con quell’immagine. Se capita a te come me e ti perdi nell’infinita gamma di sfumature della tavolozza colori disponibile, con Contagocce Colorpick puoi cercare quel sito web che ha il colore esatto che stai cercando e copia/incolla il colore esadecimale, preceduto dal simbolo ‘#’ nell’immagine che stai creando.

READ  Come professionalizzare per guadagnare soldi con i videogiochi

Siamo d’accordo sul fatto che gli screenshot, a complemento di alcuni esempi istruttivi su come funziona uno strumento, evidenziare una data importante sul calendario o chiariscono aspetti molto specifici di un software, aiutano e soprattutto arricchiscono qualsiasi post. E se quel post è un tutorial, consentirai a qualcuno che inizia da zero in quello strumento di non perdersi in nessuno dei passaggi. Permettimi una domanda: come si fa? Forse la tua risposta è che ti trovi di fronte allo schermo esatto che vuoi catturare e premi il tasto magico “PrintScreen” sulla tua tastiera; incolli quell’immagine in Paint, Photoshop o un altro editor grafico; lo tagli a tuo piacimento e infine aggiungi le caselle o le frecce per indicare cosa vuoi evidenziare.

Anche io lo facevo così, finché un giorno, tra tutte le estensioni di Google Chrome, ho finito con questa e da allora mi sono risparmiato tutto questo lavoro. Tutto in uno strumento; veloce, pulito e facile da usare. Ideale per blogger come te.

Caro blogger… Va da sé che i post del tuo blog, per avere successo, viralità e traffico, se non li condividi e li diffonda sui tuoi social network, tutto quel duro lavoro di ricerca e analisi che hai fatto per raccogliere sarà senza valore in un post tutte le conoscenze che vuoi spiegare in esso. Con questa estensione, che tra l’altro si chiama semplicemente ‘Condividi’ (da non confondere con altre che hanno anche questa parola nel titolo), potrai offrire l’URL del tuo post ai tuoi follower sui tre principali social network in un solo click social oggi: Facebook, Twitter e Google Plus. Inoltre, puoi aggiungere il commento che desideri.

Questa è una delle estensioni di Google Chrome che trovo essenziale, soprattutto perché non voglio perdere tempo ad entrare in ciascuno di questi social network e pubblicare il post da lì, poiché le notifiche che troviamo su di essi (nuovi commenti, tag in immagini, condivisi,…) tendono a trarre in inganno ciò che stiamo facendo. Sicuramente succede anche a te.

I collegamenti interrotti sono un serio problema SEO per ogni blogger e professionista del social media marketing. Questa estensione ti renderà anche le cose più facili e, soprattutto, ti farà risparmiare tempo anche quando si tratta di dover aprire nuove schede per aprire programmi o strumenti di analisi, per verificare se i link che hai inserito nel tuo post sono corretti.

READ  Come essere Youtuber: 10 regole d'oro per il successo

A mio parere, questo strumento può esserti di grande aiuto se sei un principiante e sei prima delle tue prime pubblicazioni. Come in tutti gli inizi, è più probabile che commettiamo errori e colleghiamo in modo errato i nostri testi.

Come ti dicevo al punto 7, il lavoro svolto per diffondere e pubblicizzare le tue pubblicazioni sui social network è fondamentale tra le funzioni di un blogger. Forse (o sicuramente) dopo pochi giorni dalla pubblicazione dei tuoi contenuti sulle tue reti, vuoi avere dati reali sulla diffusione e sui tempi in cui sono stati condivisi. Chrome ha anche un’estensione per esso ed è “Social Analytics”, con il che ti salverai contando i ‘retweet’, le condivisioni e +1, uno per uno e utente per utente.

10 estensioni di Google Chrome di cui ogni blogger ha bisogno - ad

Sia tu che io sappiamo che uno degli aspetti chiave in termini di posizionamento SEO è il densità di parole chiave che il tuo contenuto ha e che dovrebbe avere un indice ideale dello 0,5% o superiore. Se non siamo all’altezza, gli verrà assegnato un posizionamento peggiore. Ma l’eccesso lo penalizzerà anche e se ti ripeti molto, oltre a non fare bene a Google, sarai noioso per il lettore. Poiché quelli di Google ci sono in tutto, rende più facile per noi blogger il compito di ripetizioni eccessive di parole chiave e con questa estensione introdurremo la parola scelta e ci darà diversi sinonimi, che potremo usare al suo posto.

E ora tocca a te… sì, sì, tu. Ho consigliato solo 10 estensioni di Google Chrome, le dieci che utilizzo di più e che nel tempo mi stanno dando i risultati migliori. Ma tra quei 12.000 che Chrome ha, ce n’è sicuramente uno che è essenziale per te e al quale vai sempre per completare, analizzare o modificare quel post laborioso e con il quale speri di attirare il tuo pubblico di destinazione e ottenere interazione sui tuoi social reti. . Attendo con ansia le tue extension preferite!

Torna su