Come e perché essere un esperto di cybersecurity

La pandemia ha spinto la digitalizzazione delle organizzazioni a ritmi vertiginosi, aumentando anche il numero di attacchi informatici. Infatti, secondo il bilancio annuale pubblicato dall’Istituto nazionale per la sicurezza informatica (INCIBE), nell’ultimo anno sono stati gestiti in Italia ben 133.155 incidenti di sicurezza informatica, con un aumento del 24% rispetto a prima della pandemia. In questo senso, la richiesta di esperti nel campo della sicurezza informatica è salita alle stelle, ma cosa c’è da fare come essere un esperto di sicurezza informatica? Ve lo spieghiamo qui sotto, non mancate!

Master in sicurezza informatica

Cosa devi studiare per essere un esperto di sicurezza informatica?

Una delle funzioni principali della sicurezza informatica è garantire la protezione di un’azienda. Ed è che le minacce informatiche globali continuano a svilupparsi a un ritmo molto rapido.

Attualmente, la possibilità di subire un attacco informatico è una delle maggiori paure delle aziende di tutto il mondo. In effetti, uno studio dell’International Information Systems Security Certification Consortium (ISC) lo assicura la spesa aziendale per la sicurezza informatica è aumentata fino al 50% negli ultimi anni e stima che nel 2022 saranno necessari 29.000 professionisti formati in sicurezza informatica solo in Italia e oltre 1,8 milioni nel mondo. Per questo sempre più professionisti scelgono di formarsi in questo campo.

La sicurezza nelle organizzazioni è diventata un elemento chiave, oltre al rispetto dei requisiti legali e al mantenimento di una buona reputazione proteggendo dati privati ​​e riservati, perché un’interruzione dell’attività a causa di un attacco informatico potrebbe comportare la perdita di milioni di euro.

In questo senso, l’esperto di cybersecurity è il responsabile garantire la privacy e la protezione dei dati. In questo modo, alle aziende e alle organizzazioni viene impedito di subire attacchi informatici.

La tecnologia e le infrastrutture che fanno parte del cyberspazio sono elementi strategici, trasversali a tutti i settori di attività. In risposta a questa crescente domanda, Tektankha sviluppato un master con un approccio nuovo e molto completo.

READ  Cosa sono le Customer Data Platform e quali sono le migliori?

Master in sicurezza informatica presso IEBS

Ma se non sai cosa studia per diventare un esperto di sicurezza informaticavi presentiamo il Master in sicurezza informatica presso IEBS. È un programma che include tutti i punti coperti da Information Security e Cybersecurity e che un CISO o RSI deve conoscere.

In questo master, gli studenti saranno in grado di raggiungere il livello di conoscenza necessario per accedere alle posizioni professionali più richieste.

Questo programma, progettato in collaborazione con IBM, è nato con l’obiettivo che qualsiasi professionista legato alla tecnologia possa comprendere e gestire la sicurezza delle informazioni e la sicurezza informatica delle aziende e prepararsi come CISO (Chief Information Security Officer) e RSI (Responsible for Security of the Information ).

Inoltre, il Master in sicurezza informatica Ha l’approvazione dell’Associazione spagnola per la promozione della sicurezza delle informazioni, quindi lo studente sarà pronto a richiedere il “Professionista della sicurezza informatica certificato”, essenziale per lavorare in questo settore.

Profilo professionale esperto in Cybersecurity

D’altra parte, anche un esperto di Cybersecurity ha bisogno di certezze caratteristiche di poter svolgere correttamente le proprie funzioni, anche se le responsabilità e le competenze richieste variano a seconda della posizione. Di seguito sono riportati alcuni di essi e i più rilevanti per potersi candidare per un lavoro. Quanto a abilità difficili:

  • rilevamento delle intrusioni
  • Analisi e mitigazione del malware
  • conoscenza di programmazione
  • Capacità di pensare come un hacker
  • Test di penetrazione
  • Sicurezza IoT
  • Identità e gestione degli accessi
  • sicurezza nel cloud
  • Analisi della sicurezza
  • Analisi e mitigazione del rischio

D’altra parte, per quanto riguarda competenze trasversali:

  • Abilità comunicative
  • persona autodidatta
  • Capacità di collaborazione
  • Impegno
  • Innovazione
  • Facilità di apprendimento
  • Creatività
  • Disponibilità e flessibilità
  • Iniziativa
  • Capacità di lavorare sia in team che in autonomia

Studia

Studio Radiografia del Settore Digitale 2020

Scaricamento

Doveri di un esperto di sicurezza informatica

Come accennato in precedenza, gli esperti di sicurezza informatica svolgono un ruolo chiave nella conservazione dei sistemi informativi. Chiunque abbia studiato per essere un esperto di cybersecurity dovrà svolgerne diversi funzioni. Li chiamiamo di seguito.

  • Attenzione al emergenze elaborazione dati
  • Tracciamento di rapporti sui virus informatici
  • Supervisione dell’utilizzo dei file di dati
  • creazione di strategie per salvaguardare i file informatici
  • Implementazione di protocolli strumenti crittografici e di sicurezza basati sui protocolli creati
  • Analisi e rilevamento di minacce sicurezza e sviluppo
  • Creazione e sviluppo di Progetti sicurezza del computer
READ  Cos'è un Data Manager: funzioni principali e stipendio

Monitorando, rilevando, indagando e rispondendo agli incidenti di sicurezza, questi professionisti proteggono i sistemi da rischi informatici, minacce e vulnerabilità.

In genere lavorano in team IT che si dedicano alla protezione dell’integrità della rete e dei dati dell’azienda. Tradizionalmente, le operazioni di rete e le tecnologie completavano il core business. Tuttavia, sempre più il successo di un’azienda dipende dal successo e dalla capacità della sua rete. Di conseguenza, i lavoratori in questo campo sono passati dall’essere un lusso a una vera necessità.

Ci sono molte opportunità per ruoli altamente tecnici, come specialisti di sicurezza informatica e sviluppatori in aziende tecnologiche. Inoltre, le grandi aziende, se non ne hanno già uno, stanno anche creando i propri dipartimenti di sicurezza informatica e assumendo sempre più specialisti di sicurezza informatica.

In breve, gli esperti di sicurezza informatica devono avere conoscenza di base, ad esempio in aree quali informatica, tecnologia, malware e gestione degli incidenti.

Perché essere un esperto di sicurezza informatica?

Rapporti come quello di Emerging Employment Spain su Linkedin collocano lo specialista in Cybersecurity nella posizione numero cinque, sottolineando che il numero di esperti del settore è aumentato di oltre il 60% rispetto all’anno precedente. Tutto indica che continuerà a farlo, poiché l’accelerazione della trasformazione digitale ha dato impulso al settore informatico e delle telecomunicazioni, rendendolo uno dei settori con il maggior numero di posti vacanti, come indicato dal rapporto sullo stato del mercato del lavoro in Italia preparato da InfoJob. Ma perché è consigliato? studia per diventare un esperto di sicurezza informatica?

  • ti piace fare del bene, la formazione sulla sicurezza informatica sarà molto adatta a te. Lo farai garantire la sicurezza delle aziende e degli utenti in modo che i tuoi dati non vengano manipolati.
  • Lo stipendio di un esperto di sicurezza informatica varia tra 30.000 euro e 60.000 euro in media all’anno. Pertanto, questa cifra supera lo stipendio medio in Italia. Questa professione ben pagata è una figura fondamentale in ogni azienda.
  • La sua richiesta non smette di crescere anno dopo anno ed è una professione dal lungo cammino.
READ  Che cos'è il data journalism e gli strumenti utili

Senza dubbio, la domanda di professionisti della sicurezza informatica è in aumento. Le aziende richiedono sempre più che i lavoratori paghino salari più alti che mai a causa della difficoltà di trovare talenti nel settore.

Quali sono le certificazioni di sicurezza informatica

Una certificazione di sicurezza informatica superiore aumenterà sicuramente il tuo curriculum e aumenterà le tue possibilità di essere assunto. Ti lasciamo di più pertinente:

  • Professionista certificato per la sicurezza dei sistemi informatici (CISSP): È una delle certificazioni più riconosciute del settore, non solo a livello nazionale ma anche mondiale.
  • Professionista della sicurezza cloud certificato (CCSP): Questo certificato garantisce che i professionisti IT abbiano esperienza pratica e conoscenza dell’architettura, della progettazione, delle operazioni e dei servizi della sicurezza del cloud.
  • Professionista cyberforense certificato (CCFP): È la prima certificazione disponibile all’interno della disciplina forense che riunisce pratiche accettate a livello internazionale, adattando le conoscenze specifiche richieste dai professionisti forensi a livello nazionale.
  • Responsabile della sicurezza delle informazioni certificato (CISM): È una certificazione per la gestione della sicurezza delle informazioni approvata da ISACA (Information Systems Audit and Control Association).
  • Revisore dei Sistemi Informativi Certificato (CISA): Si concentra sul controllo delle informazioni e dimostra che hai una rigorosa esperienza di controllo e sei in grado di rafforzare i punti deboli e istituire controlli a livello aziendale.
  • Hacker etico certificato (CEH): È uno dei certificati più conosciuti. I titolari di certificati possono testare in modo proattivo la sicurezza di una rete dall’interno o simulare un intruso dall’esterno.
  • Certificato di autorizzazione professionale (CAP): Rilasciato dalla società ISC, ha l’obiettivo di misurare le conoscenze e le competenze del personale coinvolto nel processo di autorizzazione e manutenzione dei sistemi informativi.

Cosa ne pensi di questo articolo su cosa studia per diventare un esperto di sicurezza informatica? Se anche tu vuoi essere un esperto del settore, non pensarci due volte e chiedi informazioni sul Master in sicurezza informatica di IEBS.

Torna su