I migliori libri per imprenditori dalla A alla Z

I migliori libri per imprenditori dalla A alla Z

Intraprendere l’avventura di creare un’azienda può essere arduo e richiedere molto tempo. Ma ovviamente questo non dovrebbe mai trattenerci, abbiamo solo bisogno di buoni alleati che ci aiutino a superare le difficoltà. Per questo motivo ti offriamo i migliori libri per imprenditori in spagnolo e inglese in modo che tu possa raggiungere il successo nei tuoi progetti.

Potrebbe piacerti anche: Master in Economia Aziendale per Imprenditori

Cosa troverai in questi titoli? Casi reali raccontati dai loro imprenditori, storie di successo e declino di aziende, consigli per non aver paura del fallimento e progetti stimolanti per diventare imprenditore.

Informazioni

I migliori libri per imprenditori in spagnolo

Business Angels: Smart Capital per aziende innovative

Se vuoi conoscere la cultura che circonda gli imprenditori e le principali risorse che ti aiuteranno ad affrontare le difficoltà che incontrerai come imprenditore, Pablo Martínez e José Gabriel García hanno molti consigli da darti nel loro libro Business Angels: Smart Capitale per aziende innovative. Studiano oggettivamente il ruolo degli agenti nei primi anni di sviluppo di un progetto imprenditoriale.

Big Data: la massiccia rivoluzione dei dati

Un’analisi illuminante di uno dei grandi temi del nostro tempo, e dell’immenso impatto che avrà sull’economia, la scienza e la società in generale. I big data rappresentano una rivoluzione che sta già cambiando il modo di fare impresa, sanità, politica, istruzione e innovazione. Due grandi esperti del settore analizzano cosa sono i dati enormi, come possono cambiare le nostre vite e cosa possiamo fare per difenderci dai rischi. Un grande saggio, unico in spagnolo, pioniere nel suo campo, che anticipa una tendenza che cresce a ritmi frenetici.

Organizzazioni esponenziali: perché ci sono nuove organizzazioni dieci volte più scalabili e redditizie della tua (e cosa puoi fare al riguardo)

Tre visionari del mondo degli affari – Salim Ismail, Yuri van Geest e Mike Malone – hanno indagato su questo fenomeno e hanno documentato dieci caratteristiche delle Organizzazioni Esponenziali. In questo libro, accompagnano il lettore nel loro viaggio per imparare come qualsiasi azienda, da una startup a una grande multinazionale, può diventare una ExO, migliorando le proprie prestazioni ed evolvendo al livello successivo.

READ  7 caratteristiche di un imprenditore per gestire un business digitale

Zero to One: come inventare il futuro

Questo libro di Peter Thiel parla di come il prossimo Larry Page o Sergey Brin “non creerà un motore di ricerca né il prossimo Mark Zuckerberg creerà un nuovo social network”. Questo libro parla di come arrivare a creare cose che nessuno ha mai fatto prima e parla anche delle differenze tra processi orizzontali e verticali.

Fornire felicità: come rendere felici i tuoi dipendenti e raddoppiare i tuoi profitti?

Nel suo lavoro, Tony Hsieh condivide diverse esperienze che ha maturato sia negli affari che personalmente, nel corso della sua vita, dai suoi inizi alla creazione della sua azienda, Zappos.

Propone un libro di affari che aiuta a migliorare la redditività aziendale a lungo termine e spiega come trovare l’equilibrio tra profitto, passione e scopo.

Intraprendere e guidare una startup: la strada difficile per il successo. La cosa difficile delle cose difficili

Ben Horowitz è passato dall’essere la startup tecnologica più promettente della Silicon Valley all’essere nel mezzo di una crisi senza contanti e quasi 500 dipendenti. Questo libro racconta l’esperienza di Horowitz con approcci pratici e semplici.

Alchimia: come i dati si stanno trasformando in oro

In Italia manca una cultura dei dati, motivo per cui in questo lavoro di Juan Manuel López Zafra e Ricardo A. Queralt Sánchez de las Matas parlano di come trasformare i dati in uno strumento che rende più facile per le aziende prendere buone decisioni.

La nuova formula di lavoro: le rivelazioni di Google che cambieranno il tuo modo di vivere e di guidare

Questa opinione di Daniel Coyle, autore di The Little Book of Talent, descrive molto bene il contenuto dell’opera: “Il libro di Laszlo Bock costituisce una rivelazione unica: è allo stesso tempo una passeggiata all’interno di una delle organizzazioni con il più talenti del mondo e una mappa per sviluppare una cultura basata sulla creatività. Ogni imprenditore, leader, manager, studente, ogni persona che vuole sapere come costruire un ambiente di successo, coeso e ad alte prestazioni dovrebbe averne una copia.”

BuyVip, Cronache di un imprenditore

Il suo autore, Gustavo García Brusilovsky, racconta la sua vita professionale dalla prima persona, dai suoi esordi nel mondo del lavoro come lavoratore IBM alla fine degli anni ’90, fino a quando nel 2010 ha venduto il suo sito BuyVip.com alla multinazionale Amazon. esempio che diventa una buona guida per vedere qual è il profilo di un imprenditore e le differenze che Internet ha subito dai suoi inizi ad oggi.

21 lezioni per il 21° secolo

In questo libro, Yuval Noah Harari si è posizionato come uno dei best seller dell’ultimo anno. Ogni capitolo ti aiuta a comprendere alcune delle questioni più urgenti del nostro presente in continua evoluzione.

DIGITAL CEO/COO/CIO: Manifesto sul nuovo orientamento delle aziende nei contesti digitali

Pascual Parada ci invita a fare un tour dei profili che verranno sviluppati nei prossimi anni. La tecnologia regna nel mondo degli affari ed è e sarà la promotrice del cambiamento nello sviluppo del business. Non si torna indietro, il mondo digitale ha cambiato il nostro modo di vedere la vita e il business.

LinkedIN 400 Milioni: Monetizzare nel grafico economico – VV.AA.

Un libro di enciclopedia da un’altra galassia. Dedicato postumo a Ivan Maestre Schmidt, con un prologo del relatore e scrittore José Ballesteros e con la leadership mondiale di Ronald Stern e il suo concetto distintivo di intelligenza spirituale, gli autori guidati da Jorge Zuazola applicano l’acronimo SPANISH LEADERSHIP in modo spettacolare a LinkediN e 3.0.

READ  Crowdfunding per cause benefiche

Suggerimenti dagli investitori ai principianti

Un altro grande libro che parla di consigli per la scelta degli investitori, troverai la raccolta più completa di consigli di investitori e Business Angels. Inoltre consigli su come sviluppare un progetto su Internet, trovare finanziamenti, come preparare un business plan, come presentarsi agli investitori, ecc.

Il libro nero dell’imprenditore

Quasi tutti i libri parlano di buone pratiche per essere i migliori e avere successo nel mondo degli affari, ma puoi anche imparare dagli errori, in Fernando Trias de Bes troverai gli errori più comuni che vengono fatti all’inizio di un piano di imprenditore. Analizzando i casi, spiega che i fattori di fallimento non hanno nulla a che fare con la tecnica o l’ignoranza della gestione aziendale, ma sono solitamente legati a ragioni emotive derivate dall’illusione e dalla paura.

L’iniziativa imprenditoriale

Non puoi iniziare la casa dal tetto, in un’azienda è esattamente lo stesso. Il libro, edito da Harvard Business Review, spiega gli elementi base per stabilire un business plan, alle questioni più complesse per orientarsi nel mondo degli investitori di venture capital. Vengono anche discussi casi di studio di innovazioni tecnologiche di successo nel mercato.

La prima vendita dell’imprenditore

In questo libro, Eduardo Remolins ci offre un seguito completo sulla nascita di un progetto imprenditoriale. Da qual è il modo migliore per presentarsi a un potenziale investitore a un utile elenco delle 63 domande più comuni che un imprenditore deve affrontare per difendere il proprio progetto. Essenziale senza dubbio!

È giunto il momento di creare la tua azienda

Se stai pensando di avviare un’impresa e non sai come avviare un’impresa, Alejandro Suárez ci fornisce le chiavi per avviare un’impresa e consolidarla nel mercato. La paura del rischio è normale, ma superarlo è qualcosa che chiunque può imparare. Questo libro fa un viaggio dalle origini della figura dell’imprenditore ai giorni nostri e fornisce suggerimenti per la gestione all’interno del mondo degli affari.

I migliori libri per imprenditori in inglese

Boo Hoo: una storia di Dot.com dall’idea alla catastrofe

Questa storia stimolante, portataci da Ernst Malmsten, Erik Portanger e Charles Drazin, parla del lancio delle prime pagine web alla fine degli anni ’90 e dell’eccitazione vissuta in quel momento è un esempio di successo a cui tutti gli imprenditori dovrebbero leggere assorbire idee e desiderio di raggiungere il successo.

Il tuo cervello al lavoro

Questo libro è una guida perfetta per la gestione di progetti agili. Il suo autore, David Rock, fornisce una serie di strategie per ridurre le distrazioni e facilitare la produttività quotidiana.

Questo libro sarà di grande aiuto per gli imprenditori che desiderano snellire i propri processi e aiutare se stessi e i propri colleghi a eliminare le distrazioni che possono intralciare il lavoro.

Annulla l’iscrizione

Questo libro di Jocelyn K. Glei è un inno alla buona gestione delle attività lavorative. L’autore fa riferimento a come gestire in modo positivo elenchi di e-mail lunghi e come stabilire le priorità. Come ci dice, “gli impiegati controllano la posta elettronica 74 volte al giorno”, qualcosa che è senza dubbio un segno di distrazione e perdita di tempo.

La tecnica del pomodoro

Se non conosci la tecnica del Pomodoro, Francesco Cirilo ci propone un tour delle formule più efficaci che ci aiutano a gestire il nostro tempo. Come ci racconta nel suo libro, pomodoro durano 25 minuti, ci sono 5 minuti obbligatori tra i pomodori e ogni 4 pomodori, consiglia pause più lunghe.

READ  Come fare passo dopo passo un piano strategico per la tua azienda

Il mito del multitasking

Quante volte ti è stato detto che il multitasking ti farà crescere? L’autore di questo libro, David Crenshaw, pensa esattamente il contrario e ve lo racconta nel suo lavoro, sostenendo che il multitasking di per sé non esiste, ma che è lo switchtasking (il cambio di focus) che predomina nelle opere. In questo libro troverai anche suggerimenti per migliorare la concentrazione.

15 segreti che le persone di successo conoscono sulla gestione del tempo

Kevin Kruse ci dà un’intera lezione su come organizzare il nostro tempo ed essere più efficaci nel nostro lavoro. Garantisce che il 41% degli elementi nell’elenco delle cose da fare non finisca per essere fatto. Come risolvere questo? Ce lo dice Kruse

Fornire felicità: un percorso verso profitti, passione e scopo

A soli 24 anni Tony Hsieh ha venduto la società che aveva creato a Microsoft nel 1999 per oltre 200 milioni di dollari. In questo libro troverai le chiavi per ottenere buoni risultati aziendali, aneddoti di prima mano e testimonianze metodologiche affinché un’azienda abbia successo e allo stesso tempo i lavoratori siano soddisfatti, è costruire una squadra positiva e uno spirito di famiglia nell’impresa ambiente.

Da buono a ottimo: perché alcune aziende fanno il salto… e altre no

Jim Collins inizia il suo libro con una frase devastante: “Il bene è nemico del grande”. Con questa filosofia spiega che la stragrande maggioranza delle aziende non diventa mai grande proprio perché diventa solo buona.

Per cambiare questa mentalità, Collins propone la metafora del riccio e della volpe. La volpe vuole attaccare il riccio, ma tutti i suoi tentativi finiscono per non avere successo: il riccio si raggomitola a palla e colpisce la volpe fino a farla sanguinare, perché è una sua abilità naturale ed è il migliore. Ebbene, Jim Collins propone di realizzare un grafico con tre cerchi: il primo è la tua passione; il secondo, il modo in cui ti renderebbe felice guadagnare denaro; il terzo è ciò in cui pensi di essere il migliore. Il punto in cui queste tre sfere convergono è il riccio, il successo che avrai perché sarai imbattibile.

La storia di Google

In questo libro troverete la storia di una delle aziende più importanti del nostro tempo, pubblicata nel 2010 in occasione del decimo anniversario dell’azienda. Sergey Brin e Larry Page hanno fondato, all’età di 33 anni, una società che è passata da una delle tante Startup a un gigante del valore di oltre 80 milioni di dollari. Secondo David A. Vise, Google continua ad espandersi e innovarsi, tenendo sempre presente il mantra dei suoi fondatori: “Non nuocere”.

I segreti per essere un imprenditore

Sebbene un imprenditore possa sembrare una figura solitaria e autosufficiente, dovresti tenere a mente che spesso avrai bisogno di formazione e tutoraggio per sviluppare i tuoi progetti. Se vuoi che la tua idea veda la luce, puoi dare un’occhiata nostro Master in Economia Aziendale per Imprenditori di IEBSchool, un programma creato da imprenditori di successo con l’obiettivo di aiutare i nuovi imprenditori a spiccare il volo. E se hai trovato interessante questo articolo, non dimenticare di condividere!

Torna su