Amazon Go, la tienda online del futuro - amazon GO

Amazon Go, il negozio online del futuro

L’idea di Amazon di rivoluzionare il modo di acquistare è chiara: entri in un supermercato, prendi il prodotto che ti serve e te ne vai. Nessuna attesa, nessun cassiere. Il concetto è stato chiamato dalla stessa Amazon “Just Walk Out” (basta uscire) e la sua filosofia è: “Niente cassieri, niente code… No, davvero”.

Scopri quali metodi utilizzano per realizzarlo, com’è e come pagare in un negozio Amazon Go e quando può diventare realtà e raggiungere le nostre strade.

Articoli correlati:

Amazon Go, il negozio online del futuro - amazon GO

Jeff Bezos, CEO di Amazon, vuole porre fine a code, file e attese. Realizza un supermercato in cui fare la spesa sia un processo veloce, semplice, intuitivo e soprattutto moderno, con le innovazioni che abbiamo oggi.

Amazon utilizzerà l’app per sapere quali prodotti hai acquistato e lo passerà direttamente sulla carta di credito. Il dispositivo mobile sarà il carrello e potremo vedere cosa abbiamo acquistato tramite l’app Amazon Go e pagarlo con il nostro account Amazon associato alla nostra carta. Questa invenzione eliminerà cassieri e commessi?

Amazon ha ideato il negozio del futuro, già testato negli Stati Uniti (Seattle), per ora solo per i dipendenti, ma presto gli abitanti di questa città potranno testarlo e, sebbene all’inizio fosse prevista un’apertura di 2.000 negozi tra il 2017-2018, sembra che dovremo ancora aspettare questo format di negozio per arrivare nelle nostre strade. Lo stesso CEO, Jeff Bezos, ha confermato che spera di aprire 20 macro-negozi Amazon Store Go e testarne il funzionamento per vedere se un tale numero di supermercati potrebbe essere creato in futuro.

Amazon Go, il negozio online del futuro - Amazon 1

Come fanno a far funzionare tutti questi processi?

L’utente scansiona solo un codice sia all’uscita che all’ingresso del supermercato e… il gioco è fatto! Un sistema di Deep Learning (apprendimento automatico) molto innovativo consente l’utilizzo di sensori – nei prodotti, sugli scaffali, nelle telecamere che gestiscono il processo di acquisto e spostamento -, aggiungono tutto ciò che l’utente mette nel carrello virtuale e se lo restituisce qualcosa, lo elimina e quando hai finito non ti resta che lasciare i locali e ripassare il codice, cosa che ottieni in pochi secondi, addio a code interminabili e lunghe attese.

Amazon Go, il negozio online del futuro - processo Amazon

Le possibilità di questo rivoluzionario modello di business sono immense. Amazon potrà guidare l’utente conoscendo perfettamente i prodotti che ha realizzato nel suo precedente acquisto, offrendogli sconti e promozioni segmentate.

Com’è il negozio fisico Amazon Go?

Saranno supermercati alimentari di circa 200 mq che avranno colazioni, pranzi, cene e snack pronti realizzati da chef e cucine amazzoniche. Dai prodotti base come latte, pane o bevande ai formaggi artigianali, kit alimentari e preparazioni più attente da parte degli chef.

Quanti posti di lavoro eliminerà Amazon Go?

Questo crea molte polemiche ed è uno dei motivi per cui Amazon Go sarà testato per molto tempo. L’idea imprenditoriale di Amazon richiede solo tre dipendenti per negozio. L’implementazione di questo formato di mercato causerebbe milioni di licenziamenti, Solo negli Stati Uniti ci sono più di tre milioni e mezzo di persone che lavorano come commesse.

Amazon crede che la tecnologia farà perdere molti posti di lavoro, ma sono lavori che, grazie all’innovazione tecnologica, non avranno più senso, è inevitabile e, ancor di più per i lavori delle tre D (Stupido, Sporco, Pericoloso ) ovvero i lavori meno retribuiti, manuali e fisici che potranno essere sostituiti da macchine nei prossimi anni. Ora, la domanda è dove troveranno lavoro queste persone o come investire i risparmi negli stipendi per creare posti di lavoro.

READ  Contratto elettronico nell'e-Commerce e legalità 2.0

Sostengono che bisogna cominciare a cambiare il modo di pensare dei giovani e pensare che non devono guadagnarsi il futuro come commessi o come cassieri perché ci saranno macchine in grado di svolgere questi compiti.

È evidente che il settore dell’e-Commerce non fa altro che crescere e che crea posti di lavoro in maniera inarrestabile, se vuoi formarti in questo aspetto del Marketing non esitare a dare un’occhiata al nostro Master in Digital Marketing con specializzazione in e-Commerce.

Torna su