Che cos'è l'up-sell e il cross-sell

Che cos’è l’up-sell e il cross-sell

Le due tecniche di cui parleremo oggi sono le Up-selling e il vendita incrociata. Per questo spiegheremo in cosa consiste ciascuno, come vengono applicati e gli esempi in cui possono essere realizzati per un possibile migliora a carrello da compra.

Cos’è l’up-sell

Da un lato capiamo Up-selling come la tecnica del rapporto prodotto, dove ci viene presentato un nuovo modello della stessa categoria più avanzato e con una certa evoluzione rispetto ai prodotti precedenti.

Questi tipi di prodotti sono di solito spettro altoPer esempio più recente tecnologie nel mercato, cercando di posizionarsi in base alle sue esigenze. Di solito forniscono un valore aggiunto rispetto al loro predecessore cercando di superare le aspettative.

Un esempio dei più comuni è la vendita di telefoni cellulari. Se un cellulare a marchio Apple è appena arrivato sul mercato, i giorni per promuovere il lancio di un nuovo modello da parte del suo principale concorrente Samsung o di altri alleati sono poco contati. Dobbiamo prestare attenzione a una serie di linee guida da seguire affinché il Up-selling abbiamo capito bene:

  • Cercare il momentocioè prima del acquirente aggiungi il prodotto al carrello, dovremo offrirti prodotti simili ma che aggiungono un vantaggio alla tua ricerca. Che il beneficio ottenuto sia reciproco.
  • sconti. Se proponiamo un prodotto di fascia superiore che c’è un possibile sconto per ottenerlo, o che il margine di garanzia in caso di danneggiamento è sostanziale.
  • Finalmente alleggerire il compra di per sé. Non girare troppo in modo che il cliente possa finire di acquistare il prima possibile. In altre parole, non dare loro il tempo di pensarci più di due volte, ma che non ci siano ostacoli a possibili cambiamenti o interruzioni durante il processo stesso.
READ  Le 4 chiavi per capire meglio il cliente e aumentare le tue vendite

Cos’è la vendita incrociata

D’altra parte troviamo il vendita incrociata che consiste nel fare i saldi crociate dello stesso Prodotto, senza dover essere di qualità superiore. Si tratta di prodotti che fungono da complemento al prodotto che è stato acquistato.

Che cos'è l'up-sell e il cross-sell - copia

Il esempio più chiaro lo troviamo con il macchine fotografiche riflesso. Quando cerchiamo la nostra prossima fotocamera per un viaggio, di solito chiediamo agli esperti i riferimenti del modello. Una volta che cerchiamo la fotocamera che vogliamo con un’inquadratura fissa, di solito troviamo solo l’obiettivo e il corpo della fotocamera. Appaiono istantaneamente numerose finestre nelle quali ci vengono proposti gli accessori necessari per migliorare la dotazione: dalla memory card, alla batteria, al suo treppiede.

È una tecnica che mira ad aumentare le vendite in modo indiretto. Deve apparire sulla stessa pagina del prodotto ma in modo amichevole, in modo tale da incoraggiarti ad acquistare tutti gli accessori suggeriti dal sito web.

quindi, il principale differenza tra i due è che il Up-selling mira a mostrare il confronto tra due prodotti quasi simili, mentre il vendita incrociata intende moltiplicare le vendite con prodotti complementari.

Come presentare i prodotti?

Ora che abbiamo chiaro le tecniche che possiamo utilizzare per aumentare la vendita dei nostri prodotti, dobbiamo fermarci a pensare a come presentarli al nostro pubblico.

UN tecnica molto buono per migliorare il saldi entrambi in Up-selling come in vendita incrociata è l’invio di notifiche con suggerimenti nell’e-mail. Questo è un valore aggiunto per la nostra azienda, perché in base ai precedenti acquisti effettuati dal cliente, sapremo a quali prodotti è maggiormente interessato e potremo suggerire una gamma più ampia di possibilità. Se riusciamo a ottimizzare questo processo in automatico con tutti i nostri clienti, garantiremo un aumento delle vendite. Certo, essendo cauti nel numero di messaggi che inviamo, ricordiamo che quello che vogliamo è attirare i clienti ma allo stesso tempo fidelizzare quelli esistenti.

READ  Lead Magnet: cos'è, tipologie e template per crearne uno tuo

Presente anche il design da nostro ragnatela. Non è la stessa cosa delle finestre sui prodotti suggeriti che appaiono ovunque, regalo con un Visualizza attraente per l’occhio di consumatore. L’esempio classico è presentare in prima pagina l’oggetto che stai cercando, seguito da prezzo e caratteristiche. In fondo alla descrizione che spesso accompagna le fotografie, troverai un elenco di prodotti o accessori simili per il tuo acquisto.

Il scopo di entrambe le strategie è il aumentare da i saldi per noi Attività commerciale sempre alla ricerca del meglio soddisfazione il cliente. Come accennato nel numero precedente, ricevere feedback dopo l’acquisto aiuterà a sviluppare miglioramenti per il prossimo futuro.

È chiaro che il mondo del commercio elettronico è molto ampio, quindi dobbiamo cercare le migliori tecniche sul mercato per essere competitivi a tutti i livelli. Il Laurea Magistrale in E-Commerce Multicanale può fornirti tutte le chiavi che devi implementare per il tuo modello di business, con strategie che si adattano alle esigenze del consumatore. Non aspettare oltre per iscriverti!

Torna su