Aduanas y  ecommerce: Todo lo que debes saber - aduanas y ecommerce

Dogana ed e-commerce: tutto quello che devi sapere

Quando si parla di Dogana ci riferiamo a tutte quelle attività che regolano l’ingresso e l’uscita dei prodotti in un Paese. Tutte queste azioni sono gestite per controllare il Commercio internazionale di merce.

Molti penseranno che avendo un eCommerce non dovrebbero preoccuparsi delle regole tariffarie di un Paese, dato che tutta l’attività si svolge online. Tuttavia, dogana ed e-commerce Vanno di pari passo e se vogliamo iniziare ad esportare i nostri prodotti oltre i nostri confini, dobbiamo prima rivedere diverse questioni.

Il rapporto tra dogana ed eCommerce

Di fronte alla crescente domanda di prodotti online, le aziende stanno modificando le proprie politiche di spedizione per migliorare il rapporto con i propri clienti. Tuttavia, prima di offrire offerte per inviare i nostri prodotti all’estero, dobbiamo prendere in considerazione diversi fattori che possono influenzare la nostra attività.

Passi da seguire

Prima che il tuo e-commerce prenda vita, devi essere chiaro su diversi punti sulla politica di gestione doganale:

  • Devi sapere qual è il politica doganale del vostro paese e quello di paesi esteri, per l’esportazione e l’importazione di prodotti nel commercio elettronico.
  • Conosci i vantaggi e gli svantaggi delle leggi doganali e come il tuo e-commerce potrebbe trarne vantaggio: sgravio fiscale, ritenuta d’accontoeccetera.
  • Sapere come intendi candidarti spese di spedizionedirettamente nel prezzo dei prodotti o quando i consumatori ricevono il prodotto.
  • Preparare un piano d’azione per i problemi che possono verificarsi nelle spedizioni con il cliente e con il ricezione dei prodotti a livello internazionale.
READ  Come ottimizzare l'ingresso della merce in magazzino? Principali metriche per i processi logistici inbound

Modifiche normative di cui dovresti essere a conoscenza

I cambiamenti tariffari degli ultimi anni hanno avvantaggiato i consumatori, che non risentono più tanto dei costi di spedizione e delle tariffe applicate ai prodotti.

In Italia troviamo l’esempio del caso delle Isole Canarie, che nel 2014 ha semplificato la gestione delle spedizioni sia alle aziende che ai privati. Il nuova legge permette di spedire i prodotti fuori dall’arcipelago senza costi aggiuntivi, oltre ad eliminare il Documento Amministrativo Unico (DUA) per prodotti con un costo inferiore a € 10.000. Tuttavia, dobbiamo chiarire che la DUA andrebbe a beneficio in questo caso solo degli uomini d’affari, ma non dei consumatori che devono continuare a pagare un canone per detta importazione nella penisola.

A livello internazionale, all’inizio di quest’anno ci siamo trovati di fronte alla notizia che amazzone applicherà a tasso speciale ai tuoi prodotti È il nuovo Tasso Amazon o Direttiva 2008/8/CE applicata dall’Unione Europea da gennaio 2015. Tale aliquota sostiene che l’IVA sarà applicata a tutti i prodotti e dispositivi elettronici nei paesi di destinazione ma non in quelli originali. Questo cerca una concorrenza più equa tra i paesi e la raccolta da parte dell’Unione Europea.

A priori, questa iniziativa si presenta come un aumento della riscossione delle tasse che andrà a beneficio dei paesi che fanno parte dell’Unione. Tuttavia, le vittime principali potrebbero essere i consumatori. Amazon potrebbe decidere di aumentare il prezzo dei suoi prodotti, anche quelli non di origine elettronica, per compensare questa nuova tariffa. L’iniziativa ha cercato di porre fine alla monopolizzazione di Amazon del mercato degli eBook, anche se gli effetti secondari potrebbero riguardare videogiochi e altri dispositivi digitali.

READ  Come i tempi di spedizione possono far decollare il tuo e-commerce

La gestione aziendale inizia con una solida formazione

Come uomini d’affari, dobbiamo essere molto chiari sulle normative che riguardano i nostri prodotti e servizi direttamente e indirettamente. Per fare questo, dobbiamo avere una politica chiara e buona nella nostra catena di approvvigionamento. Come possiamo ottenerlo? Con il Master in e-Supply Chain Management e Logistica Internazionale. Imparerai a sviluppare un piano d’azione per le vendite internazionali e a gestire i team logistici dell’azienda. Non aspettare oltre per allenarti!

Torna su